La polizza UniSalute: assicurazione dentale

La polizza UniSalute: assicurazione dentale

Le spese dentistiche si risolvono spesso in un salasso economico per le famiglie, tanto che c’è chi preferisce posticiparle in attesa di tempi migliori o addirittura rinunciarvi del tutto.

Una buona soluzione al problema consiste nel richiedere un prestito, in alternativa si può sottoscrivere un'efficace copertura assicurativa che copra il salatissimo conto del dentista. Ad esempio l’assicurazione dentale UniSalute.

Come funziona la polizza UniSalute Dentista

L’assicurazione UniSalute Dentista di Unipol si può sottoscrivere singolarmente, per l’intera famiglia o soltanto per i figli con meno di 18 anni. La polizza comprende:

  • visita di controllo e igiene orale gratuite;

  • interventi chirurgici odontoiatrici gratuiti fino a 1.500 euro (500 euro per gli under 18);

  • cure odontoiatriche in caso di incidente stradale gratuite fino a 2.000 euro (solo per gli adulti).

Mentre per tutto ciò che non è specificamente coperto dalla polizza, UniSalute promette un risparmio medio del 41% rispetto alle normali tariffe scegliendo tra gli oltre 5.000 dentisti convenzionati (la lista completa è disponibile sul sito della compagnia). In più un ulteriore sconto del 10% in caso di stipula per più persone della stessa famiglia.

Quanto costa l’assicurazione dentale UniSalute

Per scoprire quanto costa un’assicurazione dentale di UniSalute basta usare il preventivatore del sito web. Ad esempio una polizza per un’intera famiglia di quattro persone (2 adulti + 2 minori da 4 a 18 anni) residente a Milano costa 567 euro all’anno.

Rispetto alle tariffe medie praticate negli studi dentistici del capoluogo lombardo e in provincia si stima un risparmio del 42% (più dettagliatamente: devitalizzazione -38%, estrazione -43%, otturazione -45%, sigillatura -50%). La polizza per una sola persona adulta costa invece 171 euro all’anno, per una coppia di adulti costa 307,80 euro e per una coppia con un solo figlio minorenne costa 437,4 euro. Si possono ovviamente simulare centinaia di altri preventivi, cambiando anche la provincia di residenza.