Assicurazione auto: prezzi RCA in calo anche nel 2017

Assicurazione auto: prezzi RCA in calo anche nel 2017

L'ultimo focus sui prezzi RCA pubblicato da Ania Trends ha confermato anche per il 2017 il trend di riduzione iniziato da sei anni, anche se stavolta il calo è risultato meno evidente. Si tratta comunque di una buona notizia per i consumatori, che dal 2012 ad oggi hanno visto scendere il premio medio dell'assicurazione auto del 22%, passando da 456 a 356 euro (100 euro esatti di differenza).

Certo, nel recente passato avevamo assistito a diminuzioni decisamente più nette: dal 2013 al 2014 le tariffe RC auto erano scese infatti del -6,0% e tra il 2014 e il 2015 del -6,1%. Nell'ultima rilevazione, invece, che ha comparato i prezzi registrati nel 2016 e nel 2017, il premio medio è calato solo del -2,8%, attestandosi a 356 auro contro i 367 dell'anno precedente. Nel dettaglio l'andamento dei prezzi negli ultimi sei anni è stato il seguente: 456 euro nel 2012, 437 (-4,2%) nel 2013, 411 (-6,0%) nel 2014, 386 (-6,1%) nel 2015, 367 (-4,9%) nel 2016 e 356 (-2,8%) nel 2017.

I prezzi RCA sono diminuiti anche prendendo in considerazione il solo mese di dicembre 2017: -1,8% rispetto al corrispettivo periodo dell'anno precedente, con premio medio sceso da 389 a 382 euro (attenzione: 382 euro è il premio medio registrato a dicembre, mentre 356 euro è la media dell'intero anno).

Prima di concludere ricordiamo che l'indagine di Ania Trends ha coinvolto circa l'85% della raccolta premi RC auto in Italia, e che ha riguardato non solo il ramo delle automobili ma anche quello relativo a motocicli e ciclomotori, con esclusione delle polizze flotta e delle polizze temporanee. A questo proposito va sottolineato che il calo dei prezzi RCA ha toccato solo autovetture e motocicli, mentre le tariffe assicurative dei ciclomotori a uso privato sono aumentate, seppur di pochissimo (+0,2%).