Animali domestici: quando è utile fare l'assicurazione

Animali domestici: quando è utile fare l'assicurazione

Coloro che hanno in casa un cane o un gatto (o specie meno comuni) dovrebbero stipulare un'assicurazione per animali domestici, per tutelarsi da difficoltà che potrebbero sorgere per due principali motivi: un danno provocato dall'animale verso terzi (il classico cane che morde il postino, tanto per rendere l'idea); un problema di salute del nostro piccolo amico, dato che le spese veterinarie sono in genere molto alte.

Quella contemplata nel primo caso è una normale assicurazione di responsabilità civile verso terzi, che non protegge quindi la cara bestiola ma le persone o le cose eventualmente danneggiate dall'animale. Attualmente la normativa prevede l'obbligo di stipulare una polizza Rc solo per i cani a rischio elevato di aggressività, ovvero inseriti in apposito registro tenuto regolarmente aggiornato e indicati dal veterinario. Ma in realtà sarebbe utile che tutti sottoscrivessero un'assicurazione per i cani, non solo i possessori di razze potenzialmente aggressive: anche un cane piccolo e apparentemente innocuo può infatti provocare danni, se non alle persone sicuramente alle cose (esempio: un chihuahua che fa la pipì su un pregiato tappeto persiano di un estraneo, rovinandolo irrimediabilmente). A questo proposito ricordiamo che il padrone è sempre responsabile, civilmente e legalmente, dei danni causati dal proprio animale.

L'altra assicurazione cane e gatto più comune è invece quella che riguarda il campo medico-assistenziale, per prevenire il rischio di dover spendere molti soldi in caso di malattia dell'animale. Del resto chi possiede un animale domestico lo considera, giustamente, un membro a tutti gli effetti della propria famiglia e non gli farebbe mai mancare le migliori cure in caso di necessità.

Le compagnie assicurative offrono numerosi prodotti in tal senso e alcune propongono addirittura delle polizze combinate, che coprono sia la responsabilità civile che le spese mediche straordinarie. In realtà la miglior assicurazione possibile per animali domestici è proprio quella che, con una spesa di circa 100 euro all'anno o anche meno (basta comparare le offerte per valutare quelle più vantaggiose), riesce a riunire in un'unica polizza la Rc, la copertura sanitaria e pure la tutela legale, senza nessuna esclusione per razza e con massimali sufficientemente alti. Sicuramente la maniera perfetta per godersi la compagnia del piccolo amico in tutta tranquillità.